Roma-Lazio, primo derby per i tanti nuovi acquisti dal rendimento opposto

Pubblicato 
sabato, 29/09/2018
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 3 minuti

ROMA LAZIO - È da sempre una partita speciale, è da sempre La Partita. Il Derby di Roma non sarà mai come le altre 36 gare, perché in quel giorno l'intera Capitale è in fibrillazione, in attesa di quei 90 minuti che in un modo o nell'altro cambieranno la storia. Alla stracittadina d'andata di questa nuova stagione la Lazio arriva in vantaggio sulla Roma: sono 12 i punti dei biancocelesti, 8 quelli dei cugini. Molto raramente è accaduto che i giallorossi si presentassero alla gara sotto in classifica rispetto alla Lazio, ma quest'anno è accaduto. La forza della squadra di Inzaghi in queste prime giornate è stata anche dovuta ai nuovi, preziosi, acquisti, mentre non si può dire lo stesso della Roma, che sembra aver fatto un mercato non all'altezza.

NUOVI ACQUISTI LAZIO - La Lazio in estate ha perso pezzi importanti come De Vrij, passato a parametro zero all'Inter, e Felipe Anderson, trasferitosi al West Ham. I due giocatori sono stati prontamente sostituiti dalla dirigenza biancoceleste con acquisti altrettanto importanti. In difesa a sostituire l'olandese ci ha pensato Acerbi, che in sole 7 partite ha già conquistato la Lazio. A parte un piccolo errore contro il Genoa, l'ex Sassuolo è stato determinante in ogni gara, mostrando forza e personalità. In questo inizio di stagione possiamo dire che lui è uno degli uomini in più di questa Lazio, capace di dare qualità ad una difesa, che almeno in queste prime gare, è apparsa meno distratta dell'anno scorso, e di segnare anche un gol.
A centrocampo è arrivato a parametro zero Badelj. Il vice-campione del mondo ha giocato in 5 partite su 6 in campionato ed è partito da titolare in Europa League. Le sue prestazioni non sono ancora mai state brillanti, ma di norma il croato ha raggiunto la sufficienza, facendo il suo dovere e niente più. Un altro buon acquisto è quello di Correa. L'argentino è arrivato dal Siviglia e si è subito messo in mostra con spunti interessanti, segnando anche un importantissimo gol contro l'Udinese. Di Durmisi e Berisha ancora è presto per parlare: il primo ha giocato solo 60 minuti in campionato e 90 in Europa League, mentre il secondo deve ancora esordire.

NUOVI ACQUISTI ROMA - In estate la Roma ha dovuto fare i conti con partenze importanti come quelle di Alisson, Nainggolan, Strootman. Sono arrivati molti giocatori di esperienza come SantonPastore, N'zonzi, Marcano e Olsen, e anche alcuni molto giovani come CristanteKluivert e Zaniolo. In questo inizio stagione i nuovi acquisti hanno dato poche sicurezze, e il percorso poco entusiasmante della squadra lo dimostra. I giocatori sembrano non avere una collocazione tattica, risultano spaesati e poco inclini a capirsi, tanto da avere difficoltà anche nel possesso palla. Il portiere è apparso poco sicuro di sé, anche se la crisi della Roma non è certo colpa sua, anzi, lo svedese ha provato a fare del suo meglio, come dimostra la gara contro il Real Madrid dove ha evitato la goleada. Marcano in queste prime uscite ha deluso, Santon è stato impiegato contro il Frosinone dal 1', disputando una buona gara, ma contro un avversario davvero modesto. Pastore sembrava essere partito bene, ma la sua condizione non è ancora delle migliori e, nonostante i due gol in campionato, la strada è ancora lunga. N'zonzi appare lento e fuori forma, lontano dagli standard migliori. Cristante è irriconoscibile: non sembra più quello dell'Atalanta. Kluivert e Zaniolo sono ancora molto giovani e hanno bisogno di crescere con calma.

DERBY NUOVI ACQUISTI - Insomma, questo Derby della Capitale sarà il primo per molti giocatori. La Lazio sembra aver indovinato i colpi sul mercato, rimpiazzando bene i pezzi andati via, mentre la Roma per il momento no. Si sa però che la stracittadina è una partita a sé, capace anche di ribaltare le situazioni. Allora, tutto ciò che fino ad ora è successo, si annulla, e la parola passa ancora, per l'ennesima volta, al campo.

Josephine Carinci

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram