Infermeria: Milinkovic e Durmisi rivedono la luce, Leiva è una roccia: Berisha, che calvario!

Pubblicato 
martedì, 19/02/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO INFORTUNI - La Lazio somiglia alla classica coperta corta: se tiri da un lato, ne scopri un altro. L'infermeria biancoceleste continua ad essere un via vai di giocatori che entrano ed escono. Le tante partite ravvicinate e la poca rotazione in campo hanno portato a diverse lesioni muscolari. Adduttori e flessori su tutti. Ecco perché, come riporta il Corriere dello Sport, ieri a Formello la squadra è stata sottoposta a un duro allenamento atletico. Dopo neanche 24 ore dalla sfida di Marassi, Inzaghi e il professor Ripert hanno sottoposto i ragazzi a 15 allunghi dalla linea di fondo e a diverse ripetute.

I RECUPERATI - Una seduta alla quale ha partecipato anche Milinkovic. Il serbo, che aveva lavorato in solitudine domenica scorsa, ieri mattina ha svolto tutto l'allenamento. Lo staff medico valuterà oggi le sue condizioni ma molto probabilmente Inzaghi lo inserirà tra i convocati per Siviglia. In Spagna ci sarà anche Durmisi, così come Leiva: il brasiliano, nonostante il trauma distorsivo alla caviglia, guiderà il centrocampo.

LA RICADUTA - Chi, invece, non trova pace, è Valon Berisha. L'ex Salisburgo si è fermato nuovamente ieri mattina durante una ripetuta. Ha scosso la testa, ha smesso subito di correre: nei prossimi giorni le sue condizioni verranno chiarite.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram