mondiali-russia-2018
mondiali-russia-2018
Tempo di lettura: < 1 minuto

MONDIALI RUSSIA 2018 – La quarta giornata dei Mondiali di Russia vede per il momento due risultati di 0-1: uno pronosticabile, quello che ha regalato i 3 punti alla Serbia, l’altro un po’ meno. I campioni in carica della Germania infatti escono sconfitti da un ottimo Messico, cominciando quindi la competizione in salita.

COSTA RICA-SERBIA 0-1 – In attesa dell’esordio del Brasile, la Serbia comincia bene il suo mondiale, ottenendo i primi tre punti molto importanti in vista del passaggio alla fase ad eliminazione diretta. La decide Kolarov, con una punizione da “manuale del calcio”, messa a segno al minuto 50: il giocatore della Roma con il suo mancino fa passare la palla tra il secondo e il terzo uomo della barriera, nulla può Keylor Navas. Il primo tempo aveva visto la Serbia sfiorare in un paio d’occasioni il vantaggio. Dopo il gol, il Costa Rica è costretto a scoprirsi, e quindi spazi in contropiede per la Serbia, ma il risultato non cambierà.

G.D.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.