lazionews-lazio-mendieta
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

MENDIETA LAZIO – E’ stato uno degli acquisti più controversi della storia del calciomercato laziale. E non solo. Gaizka Mendieta arrivò a Roma nel 2001, prelevato dal Valencia con l’obiettivo di sostituire il partente Pavel Nedved. Sergio Cragnotti spese per il suo cartellino ben 89 miliardi di lire, facendo di lui il secondo investimento più importante della storia biancoceleste dopo Crespo. Risultato? 20 presenze per lo spagnolo, nessuna rete. Un flop clamoroso, ritornato alla cronaca in questi giorni con alcune dichiarazioni dell’ex dg del Valencia, Manuel Llorente. Queste le sue dichiarazioni sul caso rilasciate a Las Provincias.

Mendieta alla Lazio

“Eravamo seduti a tavola con gli italiani a Roma, ad un certo punto chiama mia moglie. Quando riaggancio, dico ai miei accompagnatori Javier Subirars e Javier Gomez di aver parlato con il Real Madrid. Stavano forzando per prendere il giocatore. La Lazio in quel momento ha avuto così fretta di chiudere e di firmare: siamo riusciti a strappargli otto miliardi in più”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.