lazionews.eu-lazio-stadio-olimpico-spalti-interni.
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CORONAVIRUS CALCIO SPADAFORA – Il mondo del calcio si prepara a ripartire avvolto ancora in una nuvola di incognite. L’emergenza legata al diffondersi del Coronavirus non si è fermata e in Italia è ancora vivo il dibattito sulle modalità di riapertura degli stadi ai tifosi. Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, è intervenuto sul tema ai microfoni di Radio Punto Nuovo.

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, sulla riapertura degli stadi

“Il mio auspicio, come ministro, è che i tifosi possano tornare allo stadio. Siamo stati rigorosi quando ce n’è stato bisogno ed è per questo che adesso possiamo riprendere a giocare regolarmente. Parlare di date per la riapertura al pubblico degli stadi sarebbe sbagliato. Dobbiamo vedere cosa accade tra un paio di settimane, soprattutto quali saranno i dati dei contagi dopo la riapertura delle scuole. Soltanto dopo questo passaggio potremo aprire una riflessione seria. Vediamo cosa succede con le scuole e poi parleremo con il CTS e la Lega Serie A. Il mio obiettivo non è solo riaprire gli impianti nel calcio, ma anche tutte le altre strutture dello sport”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.