CALCIOMERCATO

EURO 2020 | Belgio – Russia 3-0: Lukaku mattatore del match

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

EURO2020 BELGIO RUSSIA – Dopo la vittoria della Finlandia sulla Danimarca, il Belgio ha risposto presente portandosi già in vetta al Girone B. A San Pietroburgo la squadra di Roberto Martinez ha dimostrato di essere forte quanto tutti si aspettavano battendo 3-0 la Russia grazie alle reti di Lukaku e Meunier.

La cronaca

Neppure il tempo di prendere le misure alla competizione, che il Belgio è già in vantaggio. La firma, manco a dirlo, è la più prestigiosa, quella di Romelu Lukaku. L’interista, in una stagione magica, ha trafitto Shunin con un preciso tiro. La Russia accenna una timida reazione ma al 33’ è Meunier, appena subentrato a Castagne, a chiudere di fatto la partita. La ripresa è ordinaria amministrazione per i diavoli rossi, che controllano la partita e concedono al loro bomber la gioia della doppietta personale.

Il tabellino dell’incontro

BELGIO (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Boyata, Vertonghen (77′ Vermaelen); Castagne (27′ Meunier), Dendoncker, Tielemans, Carrasco (77′ Praet); Mertens (72′ E. Hazard), Lukaku, T. Hazard
A disposizione: Benteke, Denayer, Doku, Trossard, Sels, Batshuayi, Chadli, Mignolet
Ct: Roberto Martinez

RUSSIA (5-3-2): Shunin; Fernandes, Barinov (46′ Diveev), Dzhikiya, Semenov, Zhirkov (43′ Karavaev); Zobnin (63′ Mukhin), Ozdoev, Kuzyaev (30′ Cheryshev, 63′ Miranchuk); Golovin, Dzyuba
A disposizione: Ionov, Sobolev, Zabolotny, Safonov, Zhemaletdinov, Evgeniev, Dyupin
Ct: Cherchesov

Arbitro: Antonio Miguel Mateu Lahoz (SPA)

Marcatori: 10’ Lukaku (B), 33’ Meunier (B), 88’ Lukaku (B)

NOTE – Ammoniti: 
Recupero: 4’ nel primo tempo; 2’ nel secondo

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI