SETTORE GIOVANILE. Ecco i rinforzi provenienti dal Savio

Pubblicato 
martedì, 02/08/2011
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti
SETTORE GIOVANILE. Ecco i rinforzi provenienti dal Savio

Un'analisi dei ragazzi che andranno a rinforzare il settore giovanile biancoceleste...

PRIMAVERA - Emiliano Ilari, classe '94, andrà a rinforzare la Primavera di mister Bollini, che in questa sessione di calciomercato ha perso molti pezzi. Il giocatore ex Savio è un terzino destro: ha gran fisico e passo, è in grado di fornire molti cross utili ed ha una facilità di corsa impressionante. Un giocatore alla De Silvestri, insomma, ma a differenza dell'ex laziale ha maggiori qualità a livello puramente difensivo. Ilari ha vinto il Campionato Regionale con gli Allievi Elite del Savio nel 2011. Inoltre, il ragazzo ha già dimostrato il suo attaccamento ai colori biancocelesti rifiutando il Catania pur di approdare nella sua squadra del cuore.

GIOVANISSIMI NAZIONALI - Luigi Verdicchio, classe '97, andrà a rinforzare i Giovanissimi Nazionali, che nella scorsa stagione, sotto la guida di mister Rivetta, hanno raggiunto la finale del Campionato Regionale d'Eccellenza fascia B, per poi veder sfumare il titolo nella sfortunata gara contro la Roma. Il giovane ex Savio è un difensore centrale: alto, bravo di testa e forte nell'anticipo, ricorda nei modi Alessandro Nesta, ovviamente con le dovute proporzioni. Con 24 reti subite, la retroguardia biancoceleste è stata la seconda miglior difesa del campionato scorso e il Savio di Verdicchio ne ha subite dolo 8 in più rispetto alla squadra di Rivetta.

ALLIEVI D'ELITE FASCIA B - Manolo Ruggiero, classe '96, è un difensore centrale. Ha un fisico importante, è forte di testa e nei contrasti e questo lo rende uno stopper vecchia maniera. Alle caratteristiche appena elencate si aggiunge un carattere forte e una grande determinazione, che fanno di questo ragazzo un giocatore alla Fernando Couto. Quest'anno Ruggiero ha vinto il Trofeo delle Regioni con la Rappresentativa Giovanissimi Lazio. Nella prossima stagione lo attende l'arduo compito di difendere il titolo regionale vinto dagli Allievi guidati da Simone Inzaghi.

ALLIEVI D'ELITE FASCIA B - La stessa sfida dovrà affrontarla Damiano Sterpone, un centrocampista centrale, anche lui classe '96. Non ha particolari caratteristiche fisiche, ha una corporatura nella norma, ma tra le sue doti c'è quella di abbinare la quantità alla qualità: infatti, oltre ad essere dotato di una gran corsa, ha anche un buon tiro dalla distanza e, all'occorrenza, si può adattare anche a fare l'esterno destro. Inoltre, è bravo negli inserimenti senza palla. Insieme a Ruggiero, ha vinto il Trofeo delle Regioni con la Rappresentativa Giovanissimi Lazio e lo ha fatto indossando la fascia da capitano.

 

Linda Borgioni

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram