Restiamo in contatto

INTERVISTE

Candreva: “La Lazio mi ha dato tanto. Immobile? Assurdo…”

Pubblicato

il

lazionews-lazio-antonio-candreva-gaston-ramirez-mateo-musacchio-sampdoria-serie-a
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO INTERVISTA CANDREVA – Sarà lui, domani, il grande ex di Sampdoria – Lazio: Antonio Candreva. In una lunga intervista rilasciata a Il Corriere dello Sport, tra passato, presente e futuro, l’ex 87 biancoceleste ha ricordato i giorni passati nella capitale, soffermandosi poi sulle critiche a Ciro Immobile.

FOCUS –> Sampdoria – Lazio, l’osservato speciale: Antonio Candreva

Lazio, il ricordo di Candreva

“Sono contento del mio rendimento, un po’ meno pensando alla squadra. A Roma ho passato quattro anni e mezzo bellissimi, la Lazio mi ha dato tantissimo e io ho cercato di dare di più: è nel mio cuore e continuo a seguirla”.

Candreva sta con Immobile

Mi sembra una follia discutere Ciro Immobile, non solo per i gol. Non ho parole. La gente sottovaluta il suo lavoro. Pressa, attacca la profondità 750 mila volte. Boh. E’ impensabile criticare un centravanti da 30 gol a stagione”. 

L’azzurro nel futuro di Candreva?

“Sono un vecchietto, ma se Mancini mi chiamasse gli direi di sì. Sarei onorato e orgoglioso di far parte di un gruppo che ha vinto l’Europeo, indossando di nuovo una maglia gloriosa. E’ la nostra Nazionale. Siamo tutti un blocco unico quando scende in campo”.

Clicca per commentare

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati