lazionews-lazio-leiva-lucas-pallone
Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

LEIVA LAZIO – Lucas Leiva sta lavorando sodo a Formello per recuperare una condizione fisica ottimale dopo l’operazione al ginocchio. L’obiettivo è farsi trovare pronto per il primo match della ripresa contro l’Atalanta. Il centrocampista della Lazio ha rilasciato un’intervista a Redetv nella quale ha ribadito la volontà di portare a compimento il sogno scudetto.

Leiva sulla ripresa della Serie A e il sogno scudetto

“Non sono spaventato per la ripresa, i protocolli che stiamo seguendo garantiscono la massima sicurezza per tornare a giocare. Penso che riprendere sia importante non solo per noi giocatori, ma per tutta la società che ama questo sport. Il calcio può dare un messaggio di speranza. Sarà un periodo molto diverso dal solito, in cui le persone in Europa saranno a casa in estate per guardare le partite. Qualcosa senza precedenti, non credo che un campionato sia mai stato giocato in questo momento dell’anno. Il nostro obiettivo è quello di conquistare il piazzamento in Champions League. Poi, avendone la possibilità dal punto di vista matematico, cercheremo anche di conquistare il titolo. Abbiamo uno scontro diretto da affrontare”.

L’operazione al ginocchio

“Per me è stata una decisione difficile. Ho preso tutte le precauzioni possibili, in realtà ho aspettato un po’ quando ho sentito questo disagio al ginocchio. Però dopo 3 o 4 settimane ho visto che questo problema ha avuto un’evoluzione che non mi aspettavo. Ho guardato al lato positivo, ovvero quello che non avrei comunque perso partite. L’ospedale in cui mi sono operato non ha avuto casi di Coronavirus, quindi ho vissuto l’intervento con tranquillità”.

Leiva e il futuro

“Non penso alla fine della mia carriera. Certo, non escludo un ritorno in Brasile. Ho ancora molto da dare alla Lazio, sto pensando al presente. Di sicuro, se dovessi tornare in Brasile la mia prima scelta sarà il Gremio“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.