Lotito: "Non ho messo sul mercato Milinkovic. Sarri sta bene alla Lazio"

Pubblicato 
mercoledì, 25/05/2022
Di
Daniele Izzo
lotito-lazio-dichiarazioni-presidenza
Tempo di lettura: < 1 minuto

LOTITO LAZIO INTERVISTA - Dal rinnovo di Sarri alla possibile permanenza di Sergej Milinkovic-Savic. Claudio Lotito, intercettato dai taccuini de Il Messaggero al 'premio Cesarini' della Serie A, ha parlato di tutti i temi più scottanti in casa Lazio.

Lazio, intervista a Lotito: il rinnovo di Sarri

"Il rapporto tra noi è sempre stato di stima reciproca. È un grande professionista, vive esclusivamente di calcio. Si trova bene da noi, dice che è un posto dove si può lavorare bene. Se il prossimo anno ci sarà ancora lui in panchina? Se valgono i
contratti allora dovrebbe essere così".

Il mercato della Lazio

"L’estate scorsa abbiamo acquistato sette giocatori, compreso il vituperato Kamenovic che si sta rivelando da Lazio. Dobbiamo affrontare il secondo passaggio con alcune figure, interpreti e ruoli che rinforzino la squadra".

Il futuro di Sergej Milinkovic-Savic

"È l’oggetto del desiderio di tutti e il prezzo c’è quando uno viene messo sul mercato. Io non ce l’ho messo. Se dovesse esserci un’offerta che lo soddisfi dal punto di vista professionale, quindi delle cinque squadre top al mondo, ed economico e che contempli le nostre esigenze, io non farò le crociate contro di lui perché non lo meriterebbe".

LEGGI ANCHE: Spezia – Lazio: l’audio dell’equivoco Pairetto-Nasca sul gol di Acerbi

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram