La Lazio si gode la vittoria, ora spazio alle Nazionali. Immobile e Murgia premiati, Lukaku in campo dopo la sosta?

Pubblicato 
lunedì, 08/10/2018
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

NEWS DELLA GIORNATA - Lunedì 8 ottobre. Dopo le due sconfitte, nel derby e con l'Eintracht, la Lazio ritrova il sorriso battendo per 1-0 la Fiorentina nel sofferto match dell'Olimpico. Inzaghi ha concesso ai suoi due giorni di riposo, complice anche la sosta per le nazionali, che fermerà la Serie A nel prossimo weekend. Mercoledì la ripresa degli allenamenti, con Lukaku che potrebbe approfittare della sosta per rientrare in gruppo.

LAZIO-FIORENTINA - Dopo una settimana piena di polemiche, i biancocelesti si  sono imposti 1-0 sulla Fiorentina con la prima rete di Immobile contro i toscani. Ennesima vittoria di misura per gli uomini di Inzaghi, la quarta partita in questo campionato vinta con un gol di scarto, un record in Europa. intanto Radu ottiene la sua presenza numero 320 in biancoceleste. Secondo l'ex radiocronista Riccardo Cucchi si tratta di "tre punti importantissimi". Soddisfatto anche l'ex attaccante della Lazio Oliviero Garlini, che però spera di ritrovare i veri Milinkovic e Luis Alberto. Amareggiato l'ex viola Pecci che ha definito i laziali come una squadra con il "braccino corto".

IMMOBILE - Ancora decisivo Immobile che a fine partita sui social si è complimentato con tutta la squadra. L'attaccante campano nella serata di ieri ha raggiunto i compagni di nazionale in ritiro a Coverciano, nonostante la sospetta frattura al mignolo della mano. Inoltre nella giornata di oggi il bomber di Torre annunziata insieme a Murgia è stato insignito del premio Scorpigno. Il numero 17 biancoceleste, secondo i bookmaker, è terzo nella lotta per il titolo di capocannoniere.

LE ALTRE NEWS - Rischio esonero per il tecnico del Chievo, D'anna. Per Cassano Higuain più forte di Ronaldo, al termine del match vinto contro il Caen invece il tecnico del Marsiglia Rudi Garcia ha parlato dell'Europa League e della Lazio. Infine il settore giovanile dove vince la primavera, ma perdono U17 E U16.

 

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram