CALCIOMERCATO

10 anni di…Lazionews.eu! Il mio grazie a tutti voi…

- Advertisement -
Tempo di lettura: 3 minuti
- Advertisement -

Sembra ieri. Lo so, sembrano parole già scritte e già dette da molti e, quindi, quasi banali. Ma non è così, perché sembra ieri davvero. Quando ho iniziato, l’ho fatto un po’ per gioco, lo ammetto. Ho sempre amato scrivere di calcio e ho sempre pensato che pubblicare un sito sulla Lazio fosse qualcosa di emozionante, un’avventura da vivere giorno dopo giorno. E quel primo giorno, quel primo articolo ce l’ho ancora ben in mente. Va detto: in realtà sono più di 10 anni. Il primo pezzo, infatti, risale a gennaio 2010: un anno che è volato via, tra tabellini e qualche notizia sporadica piazzata nei ritagli del mio tempo. Allora, infatti, ero da sola e ci sono restata fino al 2011.

Il 2011 di Lazionews.eu

Ecco, il 2011 è stato illuminante, perché ho capito che Lazionews.eu meritava di più della mia passione per il giornalismo sportivo, meritava di più di una sola persona. Meritava una redazione, una struttura, una figura di riferimento importante. Meritava un pubblico. Ed è per questo che sono iniziati i colloqui, gli incontri, le riunioni, il lavoro vero. Quello che oggi, dopo 10 anni, ci ha portato qui, ad essere uno dei siti più letti dai tifosi biancocelesti, dai colleghi, dagli amici, dagli appassionati di calcio. Abbiamo passato momenti meravigliosi, insieme a ragazzi e ragazze che oggi scrivono per altre testate, per quotidiani sportivi importanti, per siti di primo piano a livello nazionale. Ognuno di loro è stato importante per la crescita del nostro portale, ma anche della mia, personale.

I ricordi di Lazionews.eu

Spesso ho deciso di restare “nascosta”, lasciando il giusto spazio e la giusta visibilità a coloro che dovevano crescere e farsi conoscere per poter trasformare una semplice passione in un mestiere. Questa volta, però, non posso tirarmi indietro. Perché Lazionews.eu è nato da sacrifici, dalla fatica, dal tempo impegnato in trasferta e dall’altrettanto tempo tolto alla mia famiglia e agli affetti cari. Non rimpiango niente, anzi, oggi mi mancano quei giorni in cui dovevo correre all’aeroporto e prendere un treno subito dopo. Forse, in questo momento, mancano a tutti, perché questo periodo non è semplice e ci ha tolto qualcosa che sembrava così scontato, ma che improvvisamente è diventato “mancanza”.

I ringraziamenti

Lazionews.eu compie 10 anni. È ancora “giovane” in fondo, può e deve crescere e migliorare ancora, ma ha già fatto tanta strada e, se lo ha fatto, è anche grazie a tutti voi che ora state leggendo questo lunghissimo articolo (giuro, ho quasi finito!). E così, ecco i ringraziamenti che, come editore, vorrei fare.

Grazie al nostro direttore, Paolo Cericola

Grazie a Paolo Cericola, il nostro meraviglioso direttore. Grazie ai suoi consigli, alla sua pazienza, alla sua dedizione, al tempo che ci dedica ogni giorno, grazie alla sua professionalità. Grazie anche alle sue “cazziate”. Imprescindibile.

Grazie a tutti i nostri inviati

Grazie a tutti gli inviati che ci hanno aiutato ad essere presenti sul posto, in questi 10 anni. Che si sono alzati all’aba per seguire in diretta le visite alla Paideia. Che hanno percorso quel viale ogni weekend, per andare all’Olimpico. Grazie a chi ha viaggiato anche di notte, per raggiungere ogni stadio d’Italia, che ha mangiato un panino di corsa per arrivare prima sul posto e fare qualche foto. Grazie a chi ha viaggiato per noi in Europa e anche nel mondo. Perché non è possibile dimenticare quel Giorgio Marota sperduto in Cina per la Supercoppa italiana. I nostri highlander.

Grazie ai redattori

Grazie a tutti i redattori, ragazzi e ragazze, che si sono dati il cambio nella nostra redazione in questi 10 anni. Grazie per la capacità che avete avuto nell’ascoltare, nel mettervi in gioco. Grazie per la vostra voglia di imparare. Grazie per i vostri errori, che ci hanno aiutato a crescere, tutti insieme. Grazie per i vostri sacrifici: a chi ha collaborato con noi mentre studiava o lavorava. Grazie a chi non ha mollato. Grazie a quei redattori/redattrici che mi hanno reso orgogliosa di loro e grazie anche a chi mi ha fatto impazzire. Vi voglio bene.

Grazie ai nostri lettori

Grazie a tutti voi, cari lettori di Lazionews.eu che, in questi anni, non ci avete abbandonato (o, se lo avete fatto, magari ogni tanto siete ritornati a dare un’occhiata!). Senza di voi, tutto questo non sarebbe stato possibile. Una squadra è fatta di giocatori, di un presidente, di un allenatore. Ma, senza il pubblico, è NIENTE. Undicesimo uomo in campo.

Grazie anche a me…

E, per ultimo, grazie anche alla mia caparbietà, senza la quale oggi Lazionews.eu non sarebbe sopravvissuto alle mille tempeste ed intemperie che ha incontrato lungo il suo percorso. Ho sempre creduto in questo sito, continuerò a farlo sempre. (Lo so, non ci si ringrazia mai da soli ma, oggi, concedetemelo. È l’ultima volta, promesso).

Abbiamo vissuto momenti meravigliosi in questi 10 anni, ma… il meglio deve ancora venire.

E noi ci saremo. Sempre.

Buon compleanno, Lazionews.eu!

Arianna Botticelli

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI