REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - DECEMBER 08: Marko Rog of Cagliari Calcio is challenged by Domenico Berardi of US Sassuolo during the Serie A match between US Sassuolo and Cagliari Calcio at Mapei Stadium - Citta del Tricolore on December 8, 2019 in Reggio nell'Emilia, Italy (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
Tempo di lettura: 2 minuti

SASSUOLO LAZIO AVVERSARIA – La Lazio nella ripartenza post Covid-19 non sta brillando. In 5 partite ha racimolato appena 6 punti, perdendo 3 gare su 5: un record negativo, se si pensa che nelle precedenti 26 gare aveva perso appena 2 match contro Spal e Inter. Sabato pomeriggio alle 17:15 i biancocelesti sono attesi da un’altra sfida tutt’altro che semplice. Infatti, allo Stadio Olimpico arriverà il Sassuolo di Roberto De Zerbi.

Il Sassuolo di De Zerbi

Il Sassuolo ha condotto un campionato altalenante che però gli ha permesso comunque di raggiungere facilmente la zona salvezza. Questa sera la banda di De Zerbi affronterà il Bologna di Mihajlovic, in una sfida aperta ad ogni risultato e che vede le due formazioni a distanza di un solo punto. 41 sono infatti i punti per i rossoblu e 40 per i neroverdi. Il Sassuolo per la sfida di questa sera scenderà in campo senza Obiang che ha ancora qualche problemino fisico e senza Djuricic, costretto a saltare il match per squalifica. La Lazio seguirà la partita, perché i ragazzi di De Zerbi contano 4 diffidati. Oltre all’infortunato Obiang sono in diffida anche Berardi, Magnanelli e Peluso. Il bomber ha già saltato la partita di andata per un infortunio e dovrà stare attento a non essere ammonito per non replicare questa spiacevole situazione.

I precedenti contro la Lazio

Il Sassuolo è stato ospitato all’Olimpico contro la Lazio per ben 6 volte a partire dalla stagione 2013/2014. Sicuramente i neroverdi non vantano un ottimo score contro la squadra di Simone Inzaghi. Infatti, nei precedenti scontri la Lazio ha vinto 4 partite tra le mura amiche, pareggiando per 2-2 il match dell’aprile 2019 e perdendo per 0-2 lo scontro diretto della stagione 2015/2016. La partita è sempre stata ricca di gol, infatti il risultato più comune in tutti questi match è quello di 3-2. Facile prevedere che anche questa volta la partita sarà viva e potrà regalare numerosi gol.

La stagione del Sassuolo

Il Sassuolo dalla ripresa del campionato ha disputato una gara in più rispetto alla Lazio. I neroverdi, infatti, hanno dovuto recuperare anche la partita rinviata lo scorso marzo contro l’Atalanta. Fino ad ora (manca il risultato di Bologna-Sassuolo) hanno collezionato 1 sconfitta, 2 pareggi e 2 vittorie contro Fiorentina e Lecce. Vengono quindi da 4 risultati utili consecutivi e questa sera scenderanno in campo contro la banda di Mihajlovic per provare a racimolare qualche altro punto. Sicuramente la squadra di De Zerbi non ha più molto da chiedere al campionato, nonostante offra un gioco spumeggiante e coinvolgente che gli ha permesso di pareggiare a San Siro contro l’Inter in una partita rocambolesca. Nonostante questo, gli emiliani dovranno fare attenzione da qui in avanti, perché pur presentando un ottimo attacco, hanno poco equilibrio in difesa. Infatti, hanno già subito 55 gol, tanti per una squadra già salva che però ha una difesa da zona retrocessione.

Giorgia Civita

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.