CALCIOMERCATO

Euro2020, Italia-Svizzera | Le pagelle di Lazionews.eu

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti

L’Italia schianta la Svizzera per 3-0 e si qualifica agli ottavi di finale con un turno di anticipo: in rete Locatelli (doppietta) e Ciro Immobile. Vediamo insieme le pagelle di Lazionews.eu

Italia – Svizzera, le pagelle di Lazionews.eu

Donnarumma 6.5 –  La parata su Zuber è il timbro sulla raccomandata. Prestazione da vero leader, condita con un paio di uscite eccellenti.

Di Lorenzo 7 – Scende in campo da titolare a causa dell’infortunio di Florenzi, non fa rimpiangere il compagno, sfoderando una prestazione da top del ruolo.

Bonucci 7 – In questa Italia sembra tornato il difensore della Juventus di Allegri: chiude, imposta, non soffre il reparto offensivo della Svizzera.

Chiellini 6.5 – Solita gara di grande spessore per 20′, fino a quando non esce per infortunio. Troverebbe anche il gol, ma un tocco fortuito di mano porta l’arbitro, con l’ausilio del VAR, ad annullare la rete. (Acerbi dal 20′ 7 – Entra a gara in corso, a freddo, e lo fa con una prestazione di tutto rispetto).

Spinazzola 7 – Come nella gara d’esordio, il motorino italiano ripete le sue scorribande a tutta fascia, con buona pace della difesa elvetica, messa in crisi totale dall’esterno.

Barella 7.5 – Il Kanté d’Italia è un motorino che si fa sentire in entrambe le fasi. Sale in cattedra oscurando Xhaka.

Jorginho 7.5 – Fresco campione d’Europa con il suo Chelsea, il centrocampista ex Napoli vuole regalarsi un altro traguardo europeo, stavolta con l’Italia.

Locatelli 8 – Una doppietta da sogno, che lancia l’Italia verso gli ottavi di finale. Non è un caso che il ragazzo sia seguito da molte big europee.

Insigne 6.5 – Solita prestazione di livello del numero 10, che dispensa giocate per i compagni. Una spina nel fianco della difesa svizzera.

Immobile 7.5 – Segna e lo fa pure con un destro splendido dal limite. Centravanti vero e puro. Non è una star ma in quest’Italia operaia è meglio così: tutti per uno, uno per tutti.

Berardi 7 – Ottimo l’assist per il gol del vantaggio di Locatelli, sembra essere tornato agli antichi fasti che gli valsero il titolo di futuro prodigio.

Mancini 7.5 – 20 risultati utili consecutivi, due vittorie su due nel girone e ottavi conquistati. Questa Italia è frutto del suo grande lavoro, capace di trasformare la delusione in enfasi.

Chiesa SV

Toloi SV

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI