lazionews.eu-danilo-cataldi-gol-goal-lazio.
Foto LaPresse - Tano Pecoraro
Tempo di lettura: < 1 minuto

CATALDI LAZIO – Quanto sono mancati Leiva e Cataldi solo Inzaghi può saperlo. Alla ripresa del campionato di Serie A, dopo il lockdown, sia il brasiliano che il romano erano stati messi fuori a causa dei rispettivi acciacchi, giocando appena qualche spezzone di partita. Tra quasi una settimana la stagione calcistica per la Lazio avrà inizio e entrambi i centrocampisti sono pronti per dare il loro contributo in campo. L’importanza del recupero dei due giocatori equivale all’acquisto di due nuovi campioni.

Cataldi al massimo

La ripresa del campionato dopo il lockdown non è stata semplice per la Lazio. Come riporta la Gazzetta dello Sport, la prima partita a Bergamo contro l’Atalanta ha visto l’infortunio di Cataldi: distorsione alla caviglia con parziale interessamento dei legamenti. Gli era stato consigliato un riposo assoluto di qualche settimana invece il giovane centrocampista, sapendo del rischio, ha voluto aiutare lo stesso la Lazio. I tempi di recupero sono stati più lunghi del previsto e Danilo ha dovuto seguire un programma riabilitativo a parte ad Auronzo di Cadore. Da qualche giorno è tornato a lavorare in gruppo e ieri durante l’allenamento ha preso parte alle classiche partitelle finali. Mancano ancora nove giorni al debutto a Cagliari e Cataldi insieme a Leiva non devono avere nessuna fretta. Entrambi hanno recuperato ed è questo l’importante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.