Roma 22-08-2015 Stadio Olimpico Campionato Italiano 2015/2016 Lazio-Bologna 1-0: nella foto:esultanza Biglia Foto Mezzelani-Gmt
Tempo di lettura: < 1 minuto

NOTIZIE LAZIO – L’ex calciatore della Lazio Antonio Lopez, ha parlato così del momento che stanno attraversando i biancocelesti di Pioli, chiamati ad affrontare il derby con la Roma che può valere una stagione: “Prima di pensare alla prossima stagione e ai rinnovamenti, bisogna chiudere al meglio questa annata e preparare bene il derby, specialmente per rispetto dei tifosi – ha dichiarato ai microfoni di ‘Lazio Style Radio’ – Purtroppo entrare in Europa è un’ impresa ardua. . È giusto finire bene ed è dunque necessario concentrarsi sulla stracittadina.se riuscissero a fare questo regalo ai tifosi, in parte la rabbia scemerebbe. L’allenatore deve riuscire a tenere il gruppo unito e i giocatori in campo devono dare il 110 per 100. I giocatori stessi sono coscienti perché sanno che il tifoso ci tiene tanto a questo match, loro mentalmente si prepareranno bene poi sicuramente Pioli li caricherà, ma è anche l’ambiente stesso che caricherà i giocatori, come è normale che sia”.

PROBLEMI IN DIFESA – “La mancanza di attenzione nei primi 15 minuti di gioco è una responsabilità dei giocatori, la concertazione la devono trovare da soli. Questo è un aspetto fondamentale per primeggiare, se non sei attento per 95 minuti gli avversari ti castigano. Il mister ha la responsabilità di scegliere chi schierare in campo e dell’atteggiamento tattico, no della concentrazione. L’organico della Lazio è valido ma quest’anno non è riuscito a rendere”.

ARMONIA – “L’altro anno i biancocelesti erano un gruppo ed era un piacere guardarli giocare, in campo vi era entusiasmo e voglia di vincere. Quest’anno non vi è più stata quell’armonia e molti giocatori importanti come Anderson, Biglia, Cataldi, Candreva non hanno reso al meglio. Lo spogliatoio è come se si fosse sgretolato e Pioli non è riuscito a riunirlo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.