lazionews-lazio-luis-alberto
Foto LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

SERIE A ASSIST LUIS ALBERTO – È stata una stagione da record quella della Lazio, che fino a prima del lockdown era in piena lotta Scudetto con la Juventus. Nonostante i bianconeri abbiano alla fine trionfato, Inzaghi è riuscito a riportare i biancocelesti in Champions League dopo 13 anni. Il mister è entrato nella storia del club, toccando quota 203 panchine e diventando il tecnico più longevo della Lazio. I giocatori simbolo della sua squadra, forte in tutto il collettivo, sono senz’altro Ciro Immobile e Luis Alberto. Il primo ha conquistato la Scarpa d’Oro e il primato di capocannoniere del campionato. Lo spagnolo invece è il re degli assist della Serie A, il vero fulcro del gioco, in grado di mandare in porta i propri compagni con una facilità disarmante.

Luis Alberto, miglior assist-man della Serie A

Con i suoi 15 assist Luis Alberto è il miglior assist-man della Serie A di questa stagione. La lotta con Gomez è stata serrata, con lo spagnolo tallonato dal “Papu” fino all’ultima giornata, ma alla fine è stato lui a spuntarla. Ha iniziato subito forte il talento di San Josè del Valle, siglandone 2 nella prima giornata contro la Sampdoria vinta 3-0. Da lì in poi non si fermerà più e i suoi “cioccolatini” per i compagni risulteranno sempre più decisivi. Fondamentali quelli contro Milan e Sassuolo, grazie ai quali Correa e Caicedo regalarono i 3 punti alla Lazio nei minuti finali. Indimenticabili i palloni regalati ai compagni nel 3-1 contro la Juve, prima per il colpo di testa di Luiz Felipe e poi per il taglio di Milinkovic-Savic alle spalle della difesa. Ultimo in ordine cronologico quello di una settimana fa contro il Cagliari, trasformato in gol da Immobile.

Primo anche per passaggi chiave

Nelle classifiche che la Lega Serie A rende note sul proprio sito ufficiale, lo spagnolo compare anche in un’altra statistica. Il numero 10 laziale infatti è al primo posto per il numero di passaggi chiave effettuati, ben 41, staccando Insigne secondo di 7 lunghezze (dati riferiti a prima della partita contro il Napoli). Questo dato conferma la sua propensione a creare occasioni e giocare in funzione dei propri compagni. Non è un caso dunque che primeggi nella classifica assist e si trovi al sesto posto per tiri verso lo specchio avversario, il primo tra i centrocampisti. Infine, secondo i dati di Lazio Page, Luis Alberto è il giocatore che ha creato più occasioni da gol a partita (2.9) nella Serie A 2019/20. Una stagione da incorniciare, quella della definitiva consacrazione, coronata con i giusti riconoscimenti personali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.