ilsalottodelcalcio-pioli-stefano
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

STEFANO PIOLI MILAN – Stefano Pioli, il tecnico del Milan, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Lazio. Di seguito le sue parole.

La Lazio

“La Lazio con le squalifiche di Immobile e Caicedo perde due carte importanti ma è comunque una squadra completa e forte, sia tatticamente che mentalmente. Ci sarà Correa che nelle ultime partite è stato il giocatore che più di tutti ha attaccato la profondità, non cambierà quindi il valore della squadra, ci vorrà molta attenzione e lucidità”.

Ibrahimovic

“Non so quani minuti ha nelle gambe, la sua condizione crescerà con il minutaggio nelle gare. Ieri ha fatto un bon allenamento, spero di aumentargli il tempo di impiego domani sera.”

La partita di andata

 “Sarà un’altra partita rispetto all’andata, siamo diversi perché ci vuole tempo per costruire delle idee, abbiamo cambiato giocatori e posizioni in campo. Dovremo essere compatti e lucidi, la Lazio è una squadra completa e sta facendo un campionato incredibile.”

I ricordi in biancoceleste

“Il primo anno alla Lazio fu speciale, in quel periodo giocavamo un calcio bellissimo e fu un’annata di grandi soddisfazioni. C’era un grandissimo ambiente fatto di entusiasmo e passione. C’è delusione e rimpianto per la finale di Coppa Italia persa con la Juve ai supplementari. Anche il secondo anno poteva andare diversamente.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.