lazionews-lazio-serbia-russia-milinkovic
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

NATIONS LEAGUE SERBIA TURCHIA MILINKOVIC – Inizio in salita per la Serbia in Nations League. Dopo l’amaro esordio di Mosca e la sconfitta per 3-1 per mano della Russia, la nazionale balcanica non è andata oltre lo 0-0 con la Turchia. Una partita con poche emozioni, nella quale l’undici del ct Tumbanovic ha dovuto patire l’inferiorità numerica dal 49′ per la doppia ammonizione commissionata a Kolarov. Sergej Milinkovic non è stato convocato per il match.

Nations League Serbia Turchia, Milinkovic neanche in panchina

Dopo l’ora di gioco disputata contro la Russia, il centrocampista della Lazio è stato escluso per scelta tecnica. Il ct ha voluto dare spazio ad altri giocatori, permettendo al Sergente di rifiatare, visto che era uscito affaticato al termine della prima apparizione. Niente infortuni: Milinkovic è pronto per iniziare la stagione con l’aquila sul petto. Dopo due giornate di Nations League, la classifica del Gruppo 3 Lega B vede la Russia al comando a quota 6 punti, seguita dall’Ungheria a 3. Chiudono il girone Turchia e Serbia, ferme a 1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.