Roma, domani scuole aperte. Rusconi: "Apprezziamo l'insolito attivismo di Ama"

Pubblicato 
domenica, 06/01/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

RIFIUTI ROMA - Roma è una città sempre più sporca. I cittadini ormai da mesi lamentano una condizione al limite. Le strade sono piene di rifiuti e la raccolta non avviene con regolarità. Una situazione disarmante che aveva spinto le scuole a chiedere la chiusura per la giornata di domani, lunedì 7 gennaio. Il rischio, infatti, è quello del diffondersi di malattie per i bambini. L'Ama è però corsa ai ripari ed oggi, nonostante il giorno di festa, parecchi camion sono in giro per la città a raccogliere i rifiuti. Ecco perché il rischio di chiusura delle scuole è stato scongiurato e, al momento, domani le lezioni si svolgeranno regolarmente.

AGGIORNAMENTO ORE 14:30 - Il Presidente dell'associazione nazionale presidi (Anp) del Lazio, Mario Rusconi: "Abbiamo apprezzato l'insolito attivismo di Ama che in questi due giorni, evidentemente anche grazie al nostro appello, si è attivata per ripulire le zone antistanti i plessi scolastici in vista della riapertura. A quanto ci risulta, tutte le scuole di Roma domani riapriranno. Ma noi continueremo a vigilare affinché le condizioni incivili e deturpanti della città non si ripetano".

AGGIORNAMENTO ORE 14:00 - Il Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti: "Mi sembra giusta e doverosa la loro segnalazione. Penso che il Comune provvederà a sanare la situazione. Le condizioni igienico sanitarie sono il minimo indispensabile per garantire un corretto lavoro dei docenti e l'accoglienza dei nostri studenti che riprenderanno domani le lezioni".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram