Zaccheroni: "La Lazio ha un super Immobile, Milan avvisato"

Pubblicato 
venerdì, 01/11/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO MILAN ZACCHERONI - La decima giornata di campionato non è ancora terminata, Milan e Spal completeranno il turno questa sera, ma per la Lazio di Simone Inzaghi è già tempo di pensare al futuro. Domenica la trasferta di San Siro, proprio con i rossoneri, attende i biancocelesti. Sul match e le condizioni della squadra capitolina è intervenuto su Calciotoday.it il mister, doppio ex, Alberto Zaccheroni.

"La Lazio cliente scomdo"

"Mi piange il cuore. Diamo tempo a Pioli. Ho già intravisto qualcosa di interessante che può funzionare. La disposizione attuale è intrigante. Gli interpreti un pò meno. Lazio cliente più scomodo ma è altalenante. Viene da due buoni risultati e andrà a San Siro per fare bottino pieno. La Lazio ha un'identità, ti fa giocare male, ha qualità tra centrocampo e attacco che pochi hanno in Italia".

"Immobile è un grande"

"Quando ero alla Juventus era con noi, Ciro giocava nella primavera. Ogni tanto si allenava con noi, a quel tempo in prima squadra c’era poco spazio, con Trezeguet, Iaquinta e gli altri era difficile potergli trovare spazio. Oggi mi chiedo anche io perché sia sottovalutato, è un giocatore che vedi sulla distanza. Immobile fa tanti gol, è cinico, segna per determinazione e caparbietà. Non ha lo spunto del fuoriclasse, e se lo si confronta con i giocatori di maggiore talento e si sbaglia. Vede la porta come pochi, c’è l’ha naturale. Lavora per la squadra, stilisticamente non è bello da vedere ma nel calcio conta la sostanza, ne ha tanta e fa gol. Ottimo direi”.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram