CALCIOMERCATO

Adesivi Anna Frank, i dodici ultras a processo

- Advertisement -

Tempo di lettura: < 1 minuto

ADESIVI ANNA FRANK – Si riapre il caso Anna Frank. Gli adesivi appiccicati da alcuni ultras della Lazio sui seggiolini dell’Olimpico in occasione del derby del 22 ottobre 2017 hanno fatto discutere a lungo, e adesso è arrivata la decisione della Procura. Come riporta La Repubblica, la Procura ha deciso di chiedere il processo per i dodici tifosi laziali accusati di discriminazione e odio razziale. Oltre agli adesivi, gli ultras laziali avevano anche posto sui seggiolini altre figurine, con scritto “Romanista Aronne Piperno” (ebreo del film Il Marchese del Grillo) e “Romanista Ebreo”.
Nel capo di imputazione a firma del pm Amelio e dell’aggiunto Caporale si legge che il gesto è stato fatto: “Con intento chiaramente denigratorio e di scherno, ponendo in essere una condotta di discriminazione e di incitamento all’odio”.



- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI