Serie A, i medici all'unisono: "Niente allenamenti sino a netto miglioramento dell'emergenza"

Pubblicato 
sabato, 14/03/2020
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-lazio-inzaghi-simone-paideia
Tempo di lettura: < 1 minuto

CORONAVIRUS SERIE A MEDICI - Il mondo dello sport si è completamente fermato per cercare di sconfiggere definitivamente il Coronavirus. Una misura tosta, applicata con più o meno sofferenze da tutti i Paesi europei. Le società sportive, però, si interrogano anche su un'altra questione, ovvero se sia opportuno o meno far riprendere gli allenamenti. La Lazio, nello specifico, resterà fuori da Formello per tutta la prossima settimana. Ma quando ricominciare?

Il parere dei medici

I medici della Serie A, attraverso una nota ufficiale hanno ribadito il loro pensiero. In considerazione della grave evoluzione dell’infezione Covid 19 nel mondo, vista l’emergente diffusione dei contagi anche all’interno del calcio e del personale sanitario a esso dedicato e del progressivo aggravamento della situazione che sta coinvolgendo il Sistema sanitario nazionale, i medici della Serie A esprimono forte preoccupazione circa la tutela della salute dei propri tesserati qualora venissero ripresi a breve gli allenamenti e promosse altre attività di aggregazione. Pertanto, in modo unanime, i medici consigliano di non riprendere l’attività fino a netto miglioramento dell’emergenza Covid 19”.

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram