Inter, Inzaghi: “Sconfitta che brucia. Luis Alberto ha fatto un eurogol”

Pubblicato 
venerdì, 26/08/2022
Di
Daniele Izzo
laizonewseu-lazio-inter-inzaghi-intervista-seriea-2022
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO INTER INZAGHI – Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, si è presentato davanti le telecamere di DAZN a pochi istanti dal fischio finale della gara con la Lazio, sua ex squadra. Ecco, di seguito, le sue dichiarazioni in merito alla gara terminata sul risultato di 3-1.

LEGGI ANCHE: Lazio - Inter, le pagelle di Paolo Cericola
LEGGI ANCHE: Le parole di Pedro dopo Lazio - Inter

Lazio – Inter, parla Simone Inzaghi

“Commentiamo una sconfitta che fa male e che brucia. La partita è stata equilibrata: abbiamo giocato contro un avversario forte e il gol di Luis Alberto ha rotto la gara. Con Dumfries poco prima avevamo avuto una occasione importante, ma non siamo riusciti a segnare. Dovevamo metterci qualcosina in più per portare l’incontro dalla nostra”.

Gli ultimi 15 minuti hanno stappato la partita: il commento di Inzaghi

“Dopo il 2-1 abbiamo creato due occasioni con Dzeko e Correa, ma dovevamo avere più cattiveria e determinazione. Sappiamo che in queste partite dobbiamo fare di più”.

Ancora sulla partita: parla il tecnico dell’Inter

“Sapevamo la Lazio cosa avrebbe fatto. Ripeto: è stata una partita equilibrata, nella quale avevamo tenuto bene il campo fino all’1-1 quando dovevamo avere più cattiveria. Soprattutto nell’occasione di Dumfries, arrivata poco prima dell’eurogol di Luis Alberto”.

La scelta di Gagliardini per contenere Milinkovic

“Sì, era questa la mia idea”.

Sulla Lazio

“La Lazio nella partita singola può battere chiunque. Scontri diretti? La sconfitta non dovrebbe mai arrivare. Però è arrivata e la analizzeremo con lo staff e i giocatori”.

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram