CALCIOMERCATO

Atalanta, Gasperini deferito per insulto a ispettore antidoping

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

ATALANTA GASPERINI ANTIDOPING – Il procuratore antidoping Pierfilippo Laviani ha deferito l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini. La richiesta è di 20 giorni di stop per aver insultato un ispettore durante un controllo a sorpresa.

Cosa rischia Gasperini

L’allenatore dell’Atalanta, per aver, secondo quanto scrive l’ANSA, “insultato un ispettore durante un controllo a sorpresa e inveito contro l’intero sistema antidoping, interrompendo un test in corso su un calciatore dell’Atalanta e obbligando il giocatore ad andare ad allenarsi”, rischia 20 giorni di stop. È questa la richiesta del procuratore Laviani. Gasperini sarà giudicato dal Tribunale Nazionale Antidoping il 10 maggio prossimo. Qualora venisse sanzionato, il tecnico sarà costretto a saltare le ultime tre giornate di campionato, nonché la finale di Coppa Italia contro la Juventus.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI