Lazionews-Lazio-Cluj
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO CLUJ DJOKOVIC – Basta un punto nelle prossime due partite al Cluj per ottenere la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Forti del loro secondo posto nel girone con 9 punti, i romeni scenderanno in campo domani sera all’Olimpico contro una Lazio che di punti ne ha solo 3. I biancocelesti necessitano obbligatoriamente di una vittoria e, anche se ormai alle corde, il centrocampista Damian Djokovic non vuole abbassare la guardia. Queste le sue parole nella conferenza pre gara dove è intervenuto anche l’allenatore Dan Petrescu.

“Non sarà come all’andata”

“La prima partita è stata una sorpresa. Dobbiamo giocare nella stessa maniera anche in questa gara di ritorno. Dobbiamo essere sempre concentrati, per loro è l’ultima opportunità, noi faremo del nostro meglio. Credo che la Lazio scenderà in campo diversamente rispetto all’andata. Noi non saremo più una sorpresa, sarà molto più difficile”.

“Potevano vincere l’Europa League”

“Io mi aspettavo che la Lazio potesse anche vincere l’Europa League, noi li abbiamo sorpresi nella prima partita. In campionato stanno facendo grandi cose, forse loro hanno sottovalutato l’Europa League, noi l’abbiamo affrontate tutte come se fossero finali. Loro rimangono comunque una grande squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.