IL CORRIERE DELLO SPORT. Lazio, occhio alle occasioni.

Pubblicato 
venerdì, 12/08/2011
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Corriere dello Sport - Lazio, occhio alle occasioni

Uno stralcio dell'articolo de Il Corriere dello Sport: Lugano può svincolarsi, Biondini è in rotta con il Cagliari, Konè lascerà Brescia...

(foto Getty Images)

Girano tanti nomi, ne spunta uno al giorno, ma la Lazio è ferma sul mercato, valuta le offerte, si guarda un po’ attorno, potrebbe agire solo sfoltendo la rosa, solo alla fine del mese.

[...] E’ tornato di moda il nome di Diego Lugano del Fenerbahçe, può liberarsi a parametro zero. I turchi sono al centro di un caso scommesse, rischiano la retrocessione, in questo caso il difensore uruguaiano si svincolerebbe (al momento ha una clausola di 3,5 milioni). Il problema è rappresentato dall’ingaggio multimilionario, due anni fa anche per questo motivo saltò il suo trasferimento in biancoceleste.

[...] Sulla lista di Tare restano i profili dei giovani Rafael Toloi e Sebastian Coates: il primo è brasiliano, gioca nel Goias ed è valutato circa 10 milioni; il secondo milita nel Nacional Montevideo, è compagno di Lugano nell’Uruguay e lo vuole il Manchester City. Sono extracomunitari e pertesserarne anche solo uno c’è bisogno di cedere all’estero Makinwa o Carrizo.

Lotito tiene d’occhio Davide Biondini per il centrocampo, è in scadenza nel 2012 col Cagliari, Cellino negli ultimi giorni di trattative potrebbe essere costretto a venderlo sottocosto. Il mediano rifiuta il rinnovo, è contestato dai tifosi, vorrebbe partire. Può essere un’occasione da sfruttare al volo, il futuro di Biondini si deciderà in queste settimane, non ci sono certezze.

[...] Per il centrocampo e la trequarti, considerando il 4-2-3-1 come modulo base, la Lazio potrebbe ripensare a Panagiotis Kone del Brescia. Lotito e Corioni avevano raggiunto un’intesa di massima a fine giugno. La Fiorentina ci prova per Maxi Lopez, si allontanerebbe così da Sergio Floccari: dopo Kroldrup i viola avevano proposto il difensore centrale Natali più 3,5 milioni di euro per arrivare all’attaccante calabrese. La Lazio non ha mai accettato, valuta Floccari 8 milioni. In organico ci sono sette punte, sono troppe, Reja s’affanna a ripeterlo da un mese, qualcuno deve partire. I dirigenti vogliono tenere Kozak e per Zarate non arrivano offerte concrete e di oltre 20 milioni di euro.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram