Gregucci: "Ieri punti pesantissimi. A Torino non è ingiocabile ma..."

Pubblicato 
venerdì, 11/11/2022
Di
Christian Gugliotta
lazionews-lazio-gregucci-angelo
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO GREGUCCI INTERVISTA - All'indomani dell'importante vittoria della Lazio contro il Monza, grazie ad un gol dell'ancora diciassettenne Luka Romero, Angelo Gregucci è intervenuto ai microfoni ufficiali del club capitolino. L'ex calciatore biancoceleste si è espresso sulla gara di ieri e non solo.

LEGGI ANCHE--> Juventus - Lazio, i precedenti: bilancio favorevole ai bianconeri

Lazio, le parole di Gregucci su Lazio - Monza

"La partita era difficile, soprattutto all’inizio. Abbiamo avuto la fortuna che il gol di Petagna fosse in fuorigioco. Il Monza era spensierato quindi ha fatto una buona prestazione e si è reso pericoloso in più di un’occasione. Poi all’intervallo Sarri mette dentro Luka Romero, che è entrato con l’argento vivo addosso. Fa una prestazione ottima. Quelli di ieri sono punti pesantissimi perché permettono alla Lazio di andare a fare l’ultima gara contro la Juventus da seconda in classifica. Mancano tre giorni per fare l’ultima prestazione con un avversario nobile e poi ci si rivedrà tra due mesi. In questo momento lascerei da parte l’estetica e andrei sul pratico”.

Su Vecino

"Vecino conosce meglio di tutti Sarri, sa benissimo quello che vuole l’allenatore nel suo tipo di gioco. Nelle ultime gare, compresa la Salernitana, ha avuto molte occasioni per andare in porta”.

La gara contro la Juventus

"La Juventus non sta facendo grandi prestazioni ma sta facendo risultati. E' tornata alle vittorie del corto muso, anche noi dobbiamo essere cinici nel leggere le situazioni. L’unica squadra che sta vincendo e convincendo è il Napoli. La gara di Torino non è una gara ingiocabile ma deve essere letta nel modo corretto". 

Luis Alberto e Sarri

"Secondo me tra Luis Alberto e Sarri c’è qualche problemino e dovremmo risolverlo per il bene della nostra squadra. Ieri non ha giocato neanche un minuto, qualcosa è successo non nascondiamoci dietro un dito".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram