Lazio, le dure parole di Delio Rossi

Pubblicato 
martedì, 28/06/2022
Di
Emanuele Castellucci
lazionews-lazio-rossi-delio-allenatore
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO INTERVISTA ROSSI - Manca sempre meno al ritiro che la Lazio svolgerà ad Auronzo di Cadore e che inizierà ufficialmente il 5 luglio. Maurizio Sarri vorrebbe avere per quella data gran parte della rosa completata per poter consentire ai nuovi acquisti di metabolizzare i suoi dettami tattici. Attualmente, però, il mercato è fermo. La cessione di uno tra Luis Alberto e Sergej Milinkovic-Savic potrebbe sbloccare la situazione. Per adesso, tuttavia, l'unico acquisto fatto è quello di Marcos Antonio, arrivato per sostituire Lucas Leiva. Sull'argomento si è espresso l'ex tecnico biancoceleste Delio Rossi, che è stato abbastanza duro nel commentare il momento della Lazio. Di seguito le sue parole rilasciata a La Gazzetta dello Sport.

Intervista Rossi: sulla situazione della Lazio in vista del ritiro

"Lavorare con e sui giocatori è importantissimo. Ogni giorno guadagnato può aiutare nella preparazione. Vale per Sarri e per tutti gli altri allenatori. Quindi  l’ideale sarebbe che la Lazio accelerasse. Ma ormai in Italia gli acquisti arrivano nei giorni finali del mercato. Si fa fatica perfino con gli svincolati. Certo che andare in ritiro con giocatori in vendita è paradossale".

Su cosa manca alla Lazio

"Ci sono ruoli, fondamentali nel 4-3-3, che sono scoperti. Mancano un portiere, il difensore centrale dominante, e, tenendo Milinkovic e Luis Alberto, un centrocampista statico che presidia la zona davanti alla difesa. Non sono sicuro che Marcos Antonio abbia quelle caratteristiche. E poi serve un vice Immobile. Se si trova qualcuno di meglio di Marusic, ben venga anche un terzino sinistro, ma non è la priorità. I soldi non li spenderei sugli esterni di attacco e di difesa vedendo la rosa attuale".

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram