Serie A, è corsa agli abbonamenti: la posizione della Lazio

Pubblicato 
martedì, 02/08/2022
Di
Daniele Izzo
lazionews-lazio-inter-biglietti-spezia-tifosi-stadio
Tempo di lettura: 2 minuti

SERIE A ABBONAMENTI LAZIO - 'Presente'. No, non è ancora tempo di scuola. Ma di appelli sì. E a quello del calcio quasi tutti i tifosi hanno risposto affermativamente. Dopo due anni, prima di nulla, poi di restrizioni e ancora di capienze ridotte e vendite libere, le società di Serie A hanno ritrovato la possibilità di lanciare nuove campagne abbonamenti. La replica del pubblico, manco a sottolinearlo a seguito di un biennio difficile, è stata incredibile. Alcuni club si sono trovati costretti a chiudere anticipatamente la vendita delle tessere, altri hanno toccato i record dei primi anni duemila, altri ancora sono nel bel mezzo della sfida. Il tutto a testimonianza di una voglia di calcio che neanche la pandemia è riuscita a fiaccare.

Serie A, voglia di calcio: i numeri sono impressionanti

A guidare questa speciale classifica, nonostante lo Scudetto perso all'ultima giornata, c'è l'Inter con 41.000 abbonamenti venduti. Segue a ruota, con 40.000, l'altro club meneghino: il Milan campione d'Italia. A completare il podio c'hanno pensato i tifosi della Roma, che finora hanno sottoscritto 36.000 tessere. Chiudono la classifica, invece, due neo-promosse come Monza (3.500) e Cremonese (2.000) e l'Empoli (3.900). E la Lazio? Stando a quanto riportato da Il Corriere dello Sport, il tifosi biancocelesti hanno lanciato la propria squadra direttamente al quarto posto, a pari merito con la Juventus e appena un gradino sotto il podio con 20.200 abbonamenti staccati.

Serie A, la classifica degli abbonamenti venduti: la posizione della Lazio

  • Inter (41.000 abbonamenti venduti)
  • Milan (40.000 abbonamenti venduti)
  • Roma (36.000 abbonamenti venduti)
  • Lazio (20.200 abbonamenti venduti)
  • Juventus (20.200 abbonamenti venduti)
  • Fiorentina (19.000 abbonamenti venduti)
  • Lecce (18.400 abbonamenti venduti)
  • Atalanta (12.793 abbonamenti venduti)
  • Sampdoria (12.100 abbonamenti venduti)
  • Bologna (12.000 abbonamenti venduti)
  • Udinese (10.500 abbonamenti venduti)
  • Hellas Verona (10.015 abbonamenti venduti)
  • Salernitana (6.161 abbonamenti venduti)
  • Spezia (4.173 abbonamenti venduti)
  • Empoli (3.900 abbonamenti venduti)
  • Monza (3.500 abbonamenti venduti)
  • Cremonese (2.000 abbonamenti venduti)
  • Napoli - dati non comunicati
  • Sassuolo - dati non comunicati
  • Torino - dati non comunicati

LEGGI ANCHE: Romagnoli e Vecino si presentano: dove e quando seguire le conferenze stampa

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram