Lazio, Felipe Anderson e Zaccagni alla ricerca del gol perduto

Pubblicato 
venerdì, 13/05/2022
Di
Daniele Izzo
lazionews-lazio-immobile-milinkovic-zaccagni-felipeanderson
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO FELIPE ANDERSON ZACCAGNI - 72 reti in 36 partite. Questo l'ottimo (il secondo dell'intero campionato) score offensivo della Lazio di Sarri. Tuttavia, in numeri così esaltanti si fa presto a individuare dove la squadra potrebbe migliorare ancora e divenire ancora più letale. Guardando all'apporto delle ali, Felipe Anderson e Zaccagni in primis dal momento che Pedro è costretto ai box da quasi due mesi, le statistiche parlano chiaro: nessuna rete da oltre sessanta giorni.

Felipe e Zaccagni: la Lazio ha bisogno delle ali

Tanta qualità, certo. L'inesauribile corsa e ancora gli assist, i ripiegamenti difensivi e tanto altro. Il gol però manca a Felipe Anderson e Mattia Zaccagni da troppo tempo. Il brasiliano si è fermato a Cagliari, il 5 marzo. L'italiano ancora prima: il 12 febbraio con il Bologna. La Lazio non può prescindere dalle loro reti, soprattutto ora che Immobile è uscito acciaccato dalla sfida contro la Sampdoria e rischia il forfait nel finale di campionato. Da vera aquila infatti, la squadra di Maurizio Sarri dovrà spiegare nuovamente le sue ali per volare ancor più un alto. Per toccare il quinto posto che significherebbe Europa League e dominio capitolino.

LEGGI ANCHE --> Tra suggestioni e realtà: la visita di Zhao alla Lazio

, , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram