Restiamo in contatto

INTERVISTE

Gabriele, addetto arbitri Lazio: “Abbiamo scelto una linea”

Pubblicato

il

Tempo di lettura: < 1 minuto

SPEZIA LAZIO INTERVISTA GABRIELE – Dopo il comunicato stampa relativo anche alle dichiarazioni di Mourinho e alcuni giornalisti, l’addetto agli arbitri della Lazio, Marco Gabriele, ha parlato alla radio ufficiale biancoceleste dell’accaduto al ‘Picco’. Queste le sue parole sul gol di Acerbi.

LEGGI ANCHE –> La Lazio risponde a Mourinho e Caressa: il comunicato ufficiale

Lazio, parla Marco Gabriele

“È importante che si conoscano le regole che spesso vengono distorte o interpretate in maniera sbagliata. Rispetto a quanto accaduto a La Spezia, basta riprendere il protocollo Var. Ogni segnatura di una rete dev’essere controllata. C’è una tecnologia che la federazione ha scelto su questa tipologia di rivelazione, che traccia due linee, una blu e una rossa, per rilevare la presenza di eventuali giocatori in fuorigioco. Delle due l’una: o non è stata tracciata oppure è stata tracciata ed è stata fatta un’interpretazione sbagliata. Se è stato commesso un errore, fa parte dei tanti errori che sono capitati anche con l’utilizzo della Var. Faccio riferimento al gol annullato ad Immobile nel caso di Lazio – Venezia, o alla gomitata di Ibanez durante il derby, si vede che chiaramente colpisce sul volto volontariamente Milinkovic. La Lazio ha scelto una linea, che è quella di non protestare. Se la decisione è stata sbagliata accettiamo anche quella”.

Sulla sospensione di Pairetto e Nasca

“È la dimostrazione che è stato fatto un errore. Si considera sempre il portiere come ultimo difendente, in questo caso il portiere si trova più avanti di due o tre difendenti poiché in uscita, Nasca potrebbe aver correttamente messo la linea sull’ultimo difendente, ma vedendo Acerbi sopra la riga dell’off-side ha considerato il gol regolare. Si tratta comunque di un errore in buona fede“.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati