Restiamo in contatto

NOTIZIE

Prime tracce di sarrismo: tanti gol e grande qualità in mezzo al campo

Pubblicato

il

lazionews-lazio-sarri-maurizio-olympia-aquila
Tempo di lettura: < 1 minuto

SARRI LAZIO RASSEGNA STAMPA. – La Lazio ritorna a vincere e Sarri può ritenersi soddisfatto. Dopo un inizio tutt’altro che positivo in casa biancoceleste si comincia a vedere la mano del tecnico toscano dal punto di vista tecnico tattico. La dolorosa sconfitta di Bologna è servita a tutto i gruppo per riflettere sui propri errori, contro l’Inter si è vista tutta un’altra Lazio. Oltre ad aver segnato tre gol, la squadra di Sarri è riuscita anche a concedere meno occasioni rispetto alle scorse partite. Questo vuol dire che anche i meccanismi difensivi iniziano a funzionare.

I dati della partita contro l’Inter

Come riporta il Corriere dello Sport, certi dati dimostrano un cambiamento radicale da parte della Lazio. Nel primo tempo gli uomini di Sarri avevano il baricentro alto 53,7 metri contro i 45, 9 dei nerazzurri. Anche il pressing sorride ai capitolini con 45 recuperi contro i 29 degli avversari grazie all’inserimento di Basic al posto di Luis Alberto. I passaggi be riusciti vengono meglio alla Lazio con 519 passaggi contro 437. Numeri non indifferenti, adesso bisogna provare a ripetersi a Verona.

LEGGI ANCHE ——> Lazio – Inter, si scaldano gli animi: dalla lite Correa – Sarri a scontri tra altri ex

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *