Acerbi: "Volevamo dare una soddisfazione al nostro pubblico e ci siamo riusciti"

Pubblicato 
domenica, 10/10/2021
Di
Emanuele Castellucci
Tempo di lettura: < 1 minuto

ITALIA BELGIO ACERBI - L'Italia batte il Belgio per 2 a 1 e ottiene il terzo posto in Nations League. Al termine del match è intervenuto ai microfoni di Rai Sport Francesco Acerbi.

Intervista Acerbi: sulla vittoria con il Belgio

"Ci sta perdere una partita dopo 37 risultati utili. Volevamo dare una nuova soddisfazione al nostro pubblico e ci siamo riusciti. Siamo ripartiti come abbiamo sempre fatto, una sconfitta non ci impedisce di andare giù con la testa. Fa parte del gioco e della vita, cercheremo sempre di vincere, però può succedere e oggi abbiamo rimediato".

Sulla stanchezza

"Per come la penso io è un periodo un po' stanco: vedo i compagni e ce la stiamo mettendo tutta, ma si gioca veramente tanto, siamo sempre in ritiro. Però ho visto i miei compagni bene, sono giovani, sprizzano virilità dappertutto e siamo un grandissimo gruppo. Lo abbiamo dimostrato all'Europeo e anche oggi".

Sulle qualificazione ai Mondiali

"Contro la Svizzera giochiamo in casa a Roma, dobbiamo vincere. Abbiamo fatto qualche passo falso in questo periodo, ma entreremo in campo con molta serenità come abbiamo sempre fatto sapendo comunque sia decisiva. Siamo sempre ottimisti".

LEGGI ANCHE —> ITALIA-BELGIO 2-1, GLI AZZURRI CONCLUDONO AL TERZO POSTO LA NATIONS LEAGUE

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram