lazionews-lazio-28-aprile
Tempo di lettura: < 1 minuto

NEWS DELLA GIORNATA – Diversi i dibattiti nella giornata di oggi. Ancora in fermento il mondo del calcio per capire se sarà possibile ripartire a causa del coronavirus. In questo senso, la FIFA è preoccupata dalla frequenza della partite e propone le 5 sostituzioni. Intanto, mentre la FIGC lavora per ripartire in totale sicurezza, la UEFA stanzia 240 milioni di euro per l’emergenza.

Il mondo Lazio

Arturo Diaconale e Claudio Lotito continuano a battersi per far ripartire la Serie A e si dicono disposti ad accettare anche una finale scudetto contro la Juventus. Intanto, Igli Tare, seppur vigile sul mercato, vuole vederci chiaro sulle decisioni attuali. Nel frattempo Senad Lulic prosegue il protocollo riabilitativo e Parolo lamenta una penalizzazione eccessiva per il mondo dello sport. Torna a parlare Miguel Alfaro, che rappresenta Luis Alberto e Jony dei due giocatori. Nel frattempo il settore giovanile è pronta a creare un Under 18 con allenatore Tommaso Rocchi.

Le altre parole di oggi

In caso di ripresa del campionato, su cui Castellacci e La Russa si dicono favorevoli, nella giornata di oggi si è parlato sia dell’ipotesi play-off che della finale secca tra Lazio e Juventus. Capello sostiene sia impossibile fare delle previsioni sulla vittoria dello scudetto, mentre Zauri e Moggi hanno parlato delle suddette ipotesi. Fabio Cannavaro ha parlato del suo passato e della sua possibilità di vestire la maglia biancoceleste. Vazquez, avvicinato alla Lazio, ha parlato della sua vita a Siviglia. Infine, Pedro Neto ha parlato della sua decisione di venire a Roma.

Giorgia Civita

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.